Pianura dei Dogi - Destination Verona

Pianura dei Dogi

 
Abbandonarsi alla calma e alla tranquillità, riposare gli occhi su orizzonti fatti di grandi appezzamenti coltivati, spazi geometrici come piastrelle di un mosaico colorato in cui il viaggiatore è invitato ad essere protagonista.


Questa è la Pianura veronese: il verde delle sue coltivazioni attraversate dal fiume Adige e dall'azzurro dei tanti corsi d’acqua minori, il nero profondo della sua terra minerale, il bianco degli aironi posati ai bordi delle sue risaie, si incontrano e tolgono il fiato per la loro purezza ed il genuino benvenuto con cui si viene accolti.


E’ un’ospitalità sempre fortemente identitaria, dove sapori antichi, semplici ma robusti, costituiscono parte imprescindibile del viaggio attraverso la Pianura veronese.
Far sentire come a casa è un privilegio concesso a pochi territori.


Ma le corti rurali, con i loro fienili e le grandi barchesse sono fatte così: ti scrutano da lontano, mostrano tutta la loro bellezza autentica per poi invitare il visitatore ad una sosta sotto i loro porticati.


L’esplorazione prosegue verso le chiese romaniche, i castelli e le fortificazioni, dapprima scaligere, poi veneziane e successivamente austriache, testimoni della rilevanza strategica da sempre posseduta da questo territorio.
 

Open to your Passions

Italiano